Iscriversi in palestra è un’idea terribile. Ecco perché

La palestra ti mangia il tempo

Fammi indovinare, non ti sei ancora iscritto alla tua palestra locale. Ci hai pensato per anni, ma in realtà non sei mai arrivato a farlo. Non c’è bisogno di sentirsi male per questo. È normale, con tutte le ore che trascorri in ufficio. Per non parlare delle commissioni di famiglia e dell’accompagnare i bambini avanti e indietro dalle loro attività. Ti sei trasferito in periferia per trovare la calma, eppure la corsa al successo va avanti all’infinito.

Tanti professionisti oggi sono nella stessa situazione. Poco tempo per rilassarsi con gli amici, pochissimo tempo per fare qualcosa di buono per se stessi. Non importa quanti soldi guadagni e quanto sei bravo nel tuo lavoro, cambiare le tue abitudini, lasciare la tua zona di comfort e entrare in palestra non è un compito facile

.

Quello che ti serve non è la palestra ma baciare il tuo partner, i tuoi figli e cercare un angolo della tua casa per fare meditazione seria e consapevole. Prima di fare esercizio fisico devi cercare il tuo centro e con esso la pace interiore!

Gioca invece ai giochi all’aperto

Hai mai sperimentato il gioco? Eppure è alla portata di tutti, gratis e condivisibile. Se sei in pace con te non ti sarà difficile giocare con il tuo partner e rilassare i muscoli e la tua tensione dopo il lavoro.

La magia è la sperimentazione e l’osservazione sul proprio corpo e su quello che succede dentro di noi. NON FALSARTI … MAI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.